Escape Plan – Fuga dall’inferno

Posted: 24th October 2013 by Death in Recensioni
Tags:

Interpreti: Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger, James Caviezel, 50 Cent, Sam Neill, Vinnie Jones, Vincent D’Onofrio, Amy Ryan, Caitriona Balfe, Faran Tahir
Regia: Mikael Håfström
Durata: 115 min.
Titolo originale: Escape Plan
Produzione: USA 2013

VOTO: 

Ormai sono sempre più evanescente su queste pagine, me ne rammarico.
Il ritorno alla corporalità virtuale mi viene però indotto, in maniera quasi obbligata, da Escape Plan, il film che sancisce la prima collaborazione tra Stallone e Schwarzenegger in ruoli da protagonisti assoluti.

Stallone fa un esperto della sicurezza che si fa arrestare per poi evadere dai carceri di massima sicurezza in modo da mettere in evidenza le eventuali falle strutturali e organizzative. Mi pare di aver letto una storia simile su Topolino, ma preferirei non approfondire.
A un certo punto gli viene proposto un lavorone da parecchi milioni di paperdollari: si tratterebbe di testare un carcere avveniristico, di ultima generazione, considerato inespugnabile. Stallone si ritiene tosto da pazzi, quindi accetta, nonostante le premesse siano inquietanti a dire poco.

Il suddetto carcere è soprannominato La Tomba (The Tomb era infatti il titolo originale) ed è gestito da uno spregiudicato Jim “Jesus” Caviezel. Stallone viene pestato a sangue appena entrato e, nonostante si reputasse tosto da pazzi, mendica subito pietà spiegando la sua situazione. Jesus però non è poi così caritatevole, e infatti se ne sbatte e lo sbatte in cella.

Inizia l’incubo. La tomba è un postaccio di merda, asettico al massimo, tutto metallizzato e senza fonti di luce naturali, una vera catacomba. Meno male che c’è Schwarzy, detenuto piuttosto influente col quale Stallone stringe subito amicizia.
E senza stare troppo a spiegarvi la trama, i due faranno team-up per piazzarla in culo a Caviezel ed evadere dal futuristico carcere.

Escape Plan, va detto, non è un film memorabile in senso stretto. Non è neanche citazionista o cafone come Expendables, ma è un film classico, con una buona struttura narrativa, delle buone sequenze action finali e con ottime battute tipiche da buddy movie.
Eppure funziona alla grandissima, c’ha un ritmo che ingrana sempre di più e uno svolgimento che fa rimanere davvero col culo inchiodato alla sedia, curiosi di sapere cosa si inventeranno Sly e Arnold per risolvere la mission impossible che li vede coinvolti, con soluzioni degne del miglior McGyver.

L’azione non è forsennata ma più ponderata, perché i due ormai fanno 133 anni assieme, e così viene dato maggior risalto alla pianificazione strategica, ma c’è anche spazio per belle scazzottate furiose, german suplex e, nel finale, Arnie fa pure il matto imbracciando un gatling e polverizzando un po’ di secondini.

Stallone è in formissima, lo è sempre stato, e pure Arnold, dopo le ultime apparizioni un po’ acciaccate, si sta tirando nuovamente a lucido, complice la barbetta che lo ringiovanisce di almeno 10 anni.
Ottimo anche Caviezel, viscidissimo, tutto risolini e occhiatacce di ghiaccio.
Ci sono pure Vincent d’Onofrio, Sam Neill, Vinnie Jones e pure 50 Cent che fa l’hacker (con tanto di occhialini!), la cosa più risibile vista sul grande schermo negli ultimi mesi.

In molti li hanno dati per spacciati, per imbolsiti, per incartapecoriti, eppure Stallone e Schwarzenegger, dopo la rinascita, non hanno ancora sbagliato un film, è un dato di fatto.
Quindi daje, continuate così, belli gonfi e palestrati, affanculo le rughe, chissenefotte. Ci son troppi fighetti in giro che vorrebbero fare film d’azione, ma hanno solo bisogno di una bella lezione da chi, di action, se ne intende davvero, da oltre 40 anni.

PRO
Il miglior buddy movie di tutti i tempi

CONTRO
Hacking in da club

  1. Fabio says:

    yeahhhhhhhhhh death la tua rece è da incorniciare, soprattutto l’ultima parte.
    inutile dire che concordo su tutto cio che hai detto, gran film con due icone che sembra non invecchino mai e ancora oggi spaccano come 30 anni fa.

    Lode a Sly e Schwarzy

  2. Non vedo l’ora di vederlo cazzo! Sabato vado!

  3. Mirko says:

    Schwarzie è un grande e spacca i culi a tutti. Ma Stallone gente è uno da ammirazione incontrastata, ha sempre visto più lungo degli altri e ha trasformato la 3a età delle Star Action nella seconda giovinezza.

    • Death says:

      Hai davvero ragione, gli si potrà dire di tutto ma non che non sia un imprenditore eccezionale! È caduto varie volte ed è sempre riuscito a rialzarsi più forte di prima. Basti pensare ai ruoli terribili dei primi anni 2000 e a quanto sia potente ora la saga di Expendables, con grandi nomi che fanno a gara per apparirvi… grande Sly!

  4. Steven says:

    CAZZO! Anch’io ricordo la storia sul topolino! Solo che li per scappare bastava cospargersi il corpo di cartine stagnole di chewing gum che quei sensori di merda non li rilevavanoi! E poi il direttore era cosi testa di cazzo da premere la sequenza per aprire i cancelli principali con le mani sudicie di dolci cosi che si vedessero i tasti premuti! (D’altro canto nella storia fu definito “quel golosone”!) Fine Out Topic! WAHAHAHAHAH!

    • Death says:

      Ahahahahah grande Ste! Giuro, avevo questo vago ricordo ma non riuscivo a focalizzare i dettagli della storia. Era proprio così! E in Escape Plan c’è pure la scena del tastierino numerico, anche se per fortuna il secondino coinvolto non è “golosone” come la sua controparte Disney!

  5. Zio Adams says:

    Visto ieri! Cavolo… mi è piaciuto molto più di quanto pensassi XD Il film era molto più solido di quello che poteva sembrare! Soprattutto nelle sinossi che si trovano in giro ci sono un mucchio di minchiate! Ho letto più di una volta che lui si faceva rinchiudere nelle carceri che aveva progettato per assicurarsi che fossero davvero a prova di fuga -.- noooooooon proprio la stessa cosa XD infatti mi sembrava una minchiata ed ero preparato al peggio XD

  6. Lupokatttivo says:

    Oh qesta si’ che e’ una rece coi controc… Bellissima, non vedo l ora di vederlo!!!!

  7. JCVD says:

    Grande Death, come al solito sposo la tua recensione!

    Dico solo FILM DELLA MADONNA, Sly e Schwarzy hanno davvero spaccato il culo!
    Poi appena ho visto Vinnie Jones mi sono esaltato cazzo, ma lui fa solo film sboroni?? Un mito!!

    Subito da prendere in dvd appena esce!
    Onore a Sly & Schwarzy!!!!

  8. JCVD says:

    PS

    A un certo punto ho esclamato: QUESTA L’HANNO COPIATA DA NATI CON LA CAMICIA (Bud Spencer e Terence Hill)!!!!

  9. Bel film davvero! Non privo di difetti pero’, percio non si puo definire il buddy movie della vita. Anche perche’ e’ uscito Cani sciolti e se Stallone e Schwarzenegger avessero fatto quello al posto di questo, allora si che sarebbe stato il Buddy della vita! 2 guns sembra un film girato dal grande Tony, ecco lo detto.

  10. rafonfire says:

    Testosteronico ACTION FILM!!!!!! ma cm fanno a criticarlo??? indosserei le braccia di Sly e cn il mitragliatore ke usa Schwarzy li farei fuori tutti quelli ke dicono ke il film nn è fatto bene!!!! grande recensione , spero ke nonstante il box office nn gli ha dato ragione… ke continuino a sfornare action come questo!!! memorabili SYLVESTER e ARNOLD!!!! LEGGENDE!!!!!

  11. Psichetechne says:

    E’ un pò che non ti si sente. Intanto ti faccio i miei migliori AUGURI di Buon Natale e Felice 2014. A presto!

  12. Death says:

    Augurissimi a voi amigos! Cercherò di tornare a pieno regime il prima possibile 🙂