The Boys are Back in Town

Posted: 9th January 2012 by Death in News

Ci eravamo lasciati l’anno scorso (sembra ieri… invece son due settimane) con la promessa di eclatanti novità, inaspettate sorprese, ricchi premi e cotillons.
La sorpresa purtroppo ce l’ha fatta Splinder chiudendo baracca e burattini costringendoci alla diaspora.
E allora…

È con un certo orgoglio dunque che vi presento la nuova veste di DEATH ROW – Il Braccio della Morte nella sua incarnazione 2.0.

Ora abbiamo un dominio tutto nostro, una scintillante piattaforma WordPress che comunque non so usare ma fa molto Pro e un look (forse provvisorio) che è tutto very technologico, anche se preferivo il clima da bettola del nostro vecchio blog (che rimarrà sempre nei nostri cuori). Inoltre credo che vi possiate addirittura registrare, crearvi un vostro profilo e commentare, ma non ne sono certo.

Tra i buoni propositi per l’anno nuovo ci sono:

  1. revisionare tutti i vecchi post per uniformarne la grafica
  2. cercare di correggere questi cazzo di caratteri sballati uniformandoli in UTF-8 Standard
  3.  inondarvi più possibile di recensioni e contenuti nuovi: per far fronte alla temporanea defezione di Cowa abbiamo ingaggiato Sex Machine… ora siamo in 3, feroci e molto rapidi con le dita.

Noi scaldiamo la tastiera, voi aggiornate i vostri Preferiti su www.ilbracciodellamorte.com!

Vi aspettiamo!

DEATH ROW Staff

  1. Flavio says:

    Cazzo!!! Così sembrate davvero gente seria!! 😉

  2. Marco Panattoni says:

    l’unico sito italiano con recensioni divertenti ed azzeccate. Siete stati SCANDALOSAMENTE bassi con Warrior ma perchè non siete praticanti di MMA…

    per il resto, un blog prima ed adesso sicuramente un sito eccezionale!

  3. Zenn says:

    l’infamia di splinder! Auguri!

  4. Death says:

    Grazie ragazzi! In arrivo un pieno di recensioni per inaugurare il sito!

    @Marco: Dai, non l’ho trattato male Warrior… è sicuramente un bel film però mi è mancato quel quid capace di elevarlo ai miei occhi come capolavoro, da profano di MMA ovviamente 🙂 Anche se sinceramente Kurt Angle mi sembrava molto più forte e bestiale del professore! o_O Io avrei puntato tutti i miei paperdollari su di lui…